Vuoi chiederci qualcosa?

info@buonastrada.net

Vuoi parlare con la redazione?

redazione@buonastrada.net

samba, circo e marionette per riqualificare il quartiere

Dove sei: Homepage > samba, circo e marionette per riqualificare il quartiere

Arte e cultura "sociale" a Catania

19-09-2018 | Ginevra Sofia Avella

Riqualificare le piazze e le strade tramite l'arte: questo è il filo conduttore del progetto intrapreso dall' associazione culturale Gammazita.

Nella splendida cornice di Catania, città siciliana che pullula di chiese, palazzi barocchi e rovine greco-romane, i volontari dell'associazione hanno scelto mezzi espressivi non convenzionali come samba, circo e marionette per riappropriarsi di un quartiere da molti ritenuto "difficile": quello di San Cristoforo, tristemente noto per gli episodi di criminalità che ha ospitato.

L'obiettivo è quello di regalare momenti d'arte e di gioco ai bambini del posto, in una realtà popolare ed urbana dove le alternative alla vita di strada sono ben poche.
Mettendo a disposizione degli abitanti del quartiere laboratori, spazi verdi liberati dal cemento, strumenti musicali e materiali di scena, gli ideatori del progetto, riescono ad avvicinare i cittadini alla partecipazione attiva.

Durante la bella stagione i bambini e gli adulti della Scuola Popolare Sambazita si ritrovano nella piazza del Castello Ursino, per imparare a suonare il samba in compagnia, utilizzando strumenti creati attraverso il recupero e il riciclo. Oltre alla musica e alla socialità che cresce a suon di Samba, è possibile anche esercitarsi e apprendere i valori dell'arte e del gioco nella vita, attraverso la Scuola Sociale di Circo, nata spontaneamente all'interno del quartiere.

Non solo: se trovandovi a passeggiare per San Cristoforo vi stupiste nel trovare un angolo colorato ed insolito, non meravigliatevi! Quella piccola oasi in mezzo al cemento dei parcheggi per le auto è la Piazza dei Libri, uno spazio destinato alla condivisione e alla cultura: la prima biblio-emeroteca urbana destinata alla condivisione della cultura.

Strappata al degrado e all'incuria, grazie all'azione dei volontari di Gammazita, la piazzetta ospita nel weekend "La domenica dei lettori", una giornata al mese dedicata alla narrativa, alle nuove tendenze illustrative e al mercatino per bibliofili.

Nella piazza dei libri tutti possono abbandonare un libro per condividerlo con i passanti, confrontarsi con altri lettori e prendere in prestito i volumi della variopinta biblioteca senza pareti. Un bene comune per tutti e di tutti, una piccola casa della cultura a cielo aperto, dove scrittori e lettori si incontrano abbattendo le barriere poste dalla grande distibuzione letteraria.

Un progetto di condivisione e di "buona strada". Complimenti all'associazione Gammazita e a tutti i volontari che partecipano ogni giorno per dare nuova vita al quartiere! 

Gallery

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per seguire le nostre iniziative!